CUVEE DES PALADINS
Spumante 2013

La Cuvée des Paladins prende il nome dai 12 fedelissimi cavalieri del grande Re dei Franchi e successivamente primo Imperatore dei Romani: Carlo Magno. Verso la fine del 700, con la riforma agraria, egli promosse un rapido rinnovamento della viticoltura decaduta con la crisi dell’impero romano. Questo grande processo innovatore potrebbe aver fatto giungere l’Erbaluce dalla Valle del Rodano o viceversa averla fatta migrare dal Canavese fin là al seguito delle truppe longobarde. Una leggenda affascinante che meritava essere ricordata con questa Cuvée des Paladins.
La storia locale canavesana testimonia invece che la produzione di spumante fosse fin dai tempi antichi una tradizionale pratica locale per produrre piccole quantità di spumante da impiegare per celebrare i momenti di festa delle famiglie. Al vino aggiungevano dello zucchero o molto più frequentemente mosto della vendemmia o del passito e ciò era sufficiente per avviare la rifermentazione in bottiglia di uno spumante ancestrale. A volte questo “vino mosso” era anche aromatizzato con qualche foglia di pesco.

Scarica la scheda tecnica

KIN

SPAZIOBIANCO - BOUTIQUE

SpazioBianco - Camere con Cultura -

Via dei Patrioti 17, Ivrea, TO, 10015

Tel  +39 0125.1961620

info@spaziobiancoivrea.it

Az. Agricola Tappero Merlo Domenico

Vigna del Belvedere

Via Barattia segue Via Loranzè, Parella (TO), Italia

Tel  +39 348 7502908

info@tapperomerlo.it

Subscribe to our newsletter

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • YouTube - Bianco Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle